Recupero, riqualificazione e riuso di edilizia privata FVG

recupero riuso e riqualificazione edilizia

La Regione FVG ha pubblicato un bando per un contributo a fondo perso da assegnare alla ristrutturazione edilizia, alla manutenzione straordinaria, al restauro e al risanamento conservativo, volti al recupero, riqualificazione e riuso del patrimonio immobiliare privato situato sul territorio regionale.

Il contributo può essere concesso a soggetti privati e imprese titolari del diritto di proprietà e, anche pro quota, sull’immobile, o che posseggano, ad altro titolo, l’immobile nei limiti in cui è loro riconosciuto il diritto ad eseguire l’intervento.

Possono essere finanziati interventi solo su immobili ricadenti all’interno delle zone omogenee A e B0 o su singoli edifici ad esse equiparati, in stato di abbandono, o immobili, con qualsiasi destinazione d’uso in stato di sottoutilizzo, ovverosia immobili con destinazione residenziale i quali, risultino non occupati ovvero occupati da un numero di soggetti in misura inferiore al 30 per cento rispetto a quello massimo insediabile in base ai parametri di cui alla legge regionale 23 agosto 1985, n. 44.

Il contributo è pari al 50% della spesa per la parte effettivamente a carico del richiedente tuttavia se l’intervento comporta la realizzazione di alloggi per gli interventi attuati da soggetti privati.

Il contributo non può essere superiore a 40.000,00 euro per alloggio.

Le domande, devono essere inviate alla Regione entro il 3 giugno 2015 secondo le modalità specificate nel bando.

Al fine della formazione della graduatoria riceveranno punteggi premiali le domande che soddisfano i seguenti criteri premiali:

  1. incremento della classe energetica
  2. incremento della sicurezza sismica
  3. destinazione degli alloggi a “prima casa”
  4. interventi di “edilizia convenzionata”
  5. interventi realizzati da soggetti, con sede legale od operativa in regione da almeno 1 anno
  6. minor peso percentuale del contributo pubblico in rapporto al costo dell’intervento
  7. maggior numero alloggi da realizzare
  8. versamento dei tributi nel territorio della Regione

>> Vai alla pagina del contributo regionale

Questo contributo è una grande opportunità in quanto non preclude la possibilità per i beneficiari, di poter accedere anche alle detrazioni fiscali del 50% e 65%.

Sei il proprietario di un edificio da ristrutturare?

Non lasciarti sfuggire questa opportunità, Programma Sinergia può aiutarti a partecipare al bando e a compilare tutta la documentazione necessaria per poterti far accedere al contributo.

Attraverso un Programma di riqualificazione energetica potremmo aiutarti a pianificare nel tempo il recupero del tuo edificio.

Con i nostri consigli capirai se:

  • il contributo e i benefici fiscali a te concessi possono essere sufficienti a permetterti di fare gli interventi che hai pensato;
  • l’edificio che hai pensato di recuperare ha le qualità necessarie per essere abitato in conformità con le normativa igienica o è necessario eseguire un ampliamento;
  • gli spazi funzionali interni ed esterni di cui dispone possono essere valorizzati in seguito all’intervento;
  • il valore (non solo affettivo) che l’edifico può acquistare in seguito alla spesa necessaria per conseguire l’intervento è conforme alle tue aspettative;
  • a parità di valore acquisito e di benefici ottenibili, in quanto tempo potrai ammortizzare le tue spese.

>> Contattaci e fissa un appuntamento!

Title
Recupero, riqualificazione e riuso di edilizia privata FVG
Article Name
Recupero, riqualificazione e riuso di edilizia privata FVG
Description
La Regione FVG ha pubblicato un bando per un contributo a fondo perso da assegnare alla ristrutturazione edilizia, alla manutenzione straordinaria, al restauro e al risanamento conservativo, volti al recupero, riqualificazione e riuso del patrimonio immobiliare privato situato sul territorio regionale. Pubblicato il 08/04/2015 ore 11:23
Author